Life is now

Archivio per la ‘news’ Categoria:

ILLUMINAZIONE TRICOLORE SULLA LOGGIA DI SAN GIOVANNI

 

UDINE- Loggia di San Giovanni è stata illuminata con il tricolore  in segno di sostegno alla popolazione friulana in questo momento di emergenza. Era presente l’Assessore al turismo e grandi eventi Maurizio Franz. 

Buona Pasqua

Rinnovati i servizi fotografici

Fotografo per battesimo

Fotografo per book

Fotografo per eventi

Video commerciali

Fotografo per feste

Fotografo per eventi

Video eventi

Poesie scelte

Poesie scelte: CECCO ANGIOLIERI, Rime (LXXXVI), 1280-1310 ca.

S’i’ fosse foco, ardere’ il mondo;
s’i’ fosse vento, lo tempestarei;
s’i’ fosse acqua, i’ l’annegherei;
s’i’ fosse Dio, mandereil’en profondo;

s’i’ fosse papa, serei allor giocondo,
ché tutti cristïani embrigarei;
s’i’ fosse ‘mperator, sa’ che farei?
a tutti mozzarei lo capo a tondo.

S’i’ fosse morte, andarei da mio padre;
s’i’ fosse vita, fuggirei da lui:
similemente faria da mi’ madre,

S’i’ fosse Cecco, com’i’ sono e fui,
torrei le donne giovani e leggiadre:
le vecchie e laide lasserei altrui.

La Spagna vince i campionati europei Under 21 di calcio

Campionati Europei di calcio under 21

Con la finalissima a Udine tra Spagna e Germania di calcio Under 21 organizzata dalla Uefa, si concludono i campionati europei di calcio con la vittoria della Spagna

Campionati Europei di calcio under 21

Campionati Europei di calcio under 21

Presentazione nuovo disco

Angolo della Musica di Udine Via Aquileia

Angolo della Musica di Udine Via Aquileia, si è distinto per essere tra gli 11 negozi in tutta Italia ad aspettare l’uscita dell’ ultimo album di Bruce Springsteen,  Western Stars’,  Nell’ attesa hanno suonato vari gruppi musicali, il chitarrista Tony Longheu, Miky Martina, il ‘Boss della Val Canale’, in attesa di ascoltare ‘Western Stars’. I festeggiamenti sono continuati con bevande e pietanze per tutti gli ascoltatori.

Angolo della Musica di Udine Via Aquileia

Angolo della Musica di Udine Via Aquileia

Campionato europeo Under 21

under 21 uefa
under 21 uefa

under 21 uefa

Matera 2019

Ivana Burello
Ivana Burello

Ivana Burello

Ivana Burello

Ivana Burello

I quadri di Ivana Burello nella capitale europea della Cultura

Le Fondazioni Sassi e Francesca Divella di Matera scelgono l’artista udinese per un’iniziativa a sostegno della ricerca contro i tumori. Inaugurazione il 22 giugno.  La collaborazione del maestro fotografo Gianni Strizzolo che esporrà alcune immagini ispirate ai GIRASOLI simbolo della fondazione Francesca Divella e sarà protagonista nella performance di pittura con l artista  al museo.

In occasione dei numerosi eventi che la capitale europea della cultura sta ospitando da mesi, si inserisce anche quello della Fondazione Francesca Divella che, dedicata alla giovane imprenditrice scomparsa nel 2016 per un male incurabile, si prefigge di sostenere le attività di ricerca e cura contro i tumori, anche in collaborazione con numerosi istituti scientifici internazionali. Il progetto per Matera si dirama, dunque, su quattro direttrici: prevenzione, supporto, cultura solidale e informazione. 

Per quanto riguarda la cultura, fiore all’occhiello sarà proprio la mostra dell’artista udinese Ivana Burello che inaugurerà il 22 giugno alla Fondazione Sassi con il titolo: “Lo sguardo di Francesca”. La vernice, che durerà fino al 29 arricchita da performance e visite guidate, ricorda la vita della Divella attraverso un percorso pittorico suggestivo. «Una storia da scrivere – come dice la Burello – da colorare, da incidere, da trasformare attraverso simboli nascosti in un paesaggio di pietra che continua a parlare di una delle donne più amate a Matera». 

Dipingere la biografia dei sentimenti, delle gioie, delle aspettative e infine, del dolore e della dignità. Colorare una vita passo dopo passo, immortalarne la fiamma, l’umanità più nuda, la meraviglia. Ma c’è di più. La mostra vuole anche essere il segno materico, acceso, forte, graffiato e solidale, dell’impegno possibile di tutti noi nella lotta contro i tumori. Questo il mandato per la pittrice friulana, un’impresa inedita, una sfida difficile che soltanto un’artista dotata di grande empatia poteva accettare. Inoltre ci sarà la collaborazione del maestro fotografo Gianni Strizzolo che esporrà alcune immagini ispirate ai GIRASOLI simbolo della fondazione Francesca Divella e sarà protagonista nella performance di pittura con l artista il 24 giugno al museo.